lunedì 26 settembre 2016

Toscana: Pollo alla Cacciatora profumato al Timo

Pollo alla Cacciatora

Un'altra bella ricetta italiana a base di pollo e verdure, un classico della mia infanzia. Adoro la cremina saporita e pomodorosa che permette di fare una gustosa scarpetta. Questa ricetta è proprio quella che seguiva mia nonna con l'aggiunta di uno spicchi d'aglio schiacciato nel soffritto iniziale perché mi piace. I gusti cambiano, è inevitabile ma anche bello, proprio perché si possono scoprire nuovi sapori un po' più decisi e corposi rispetto all'infanzia. Comunque ho resistito e non ho aggiunto peperoncino anche se ormai lo metto ovunque! Questa ricetta riesce meglio se si scelgono pezzi di pollo con l'osso ma senza pelle tipo cosce o sovracosce. Io preferisco queste ultime, risultano sempre più saporite e più belle poi da servire nei piatti. La cottura deve essere lenta e la carne alla fine si staccherà morbidamente dall'osso. Quindi non resta che affettare il pane, spezzettarlo con le mani e tuffarlo nel sughetto.

Pollo alla Cacciatora

Ingredienti

800g di sovracosce di pollo senza pelle
350g di passata di pomodoro rustica
1 patata media (facoltativa)
2 carote pulite a fettine
2 coste di sedano a fettine
una cipolla rossa a dadini
un aglio schiacciato
un quarto di bicchiere di Chianti (circa due dita)
olio d'oliva extravergine
sale, pepe nero
timo fresco

Preparazione

In un'ampia casseruola scaldare abbondante olio evo e rosolare a fuoco vivo i pezzi di carne fino a doratura. Togliere il pollo mettendolo da parte e rosolare le verdure, tranne l'aglio, per qualche minuto finchè non si ammorbidiscono leggermente. Aggiungere l'aglio, mescolare e dopo un minuto rimettere la carne. Salare e pepare. Sfumare con il vino. Dopo qualche minuto, una volta che l'odore di alcool sarà scomparso e si sentirà un buon profumo di arrostito, aggiungere il pomodoro con mezzo bicchiere di acqua calda. Cuocere il pollo per circa un'ora, mescolando di tanto in tanto, finchè il sughetto sarà ristretto. Quando il pollo è cotto e il sughetto ben ristretto, spegnere il fuoco, aggiungere le foglioline di timo fresco e mescolare. Lasciar riposare il pollo per una decina di minuti. Servire caldo con pane grigliato e patate bollite.

Pollo alla Cacciatora

Leggi tutto...