giovedì 8 maggio 2008

Sushi e Pollo Teriyaki

Menù

Sushi di salmone misto
Pollo Teriyaki
Insalatina di alghe con salmone
Temaki con salmone e avocado


Ingredienti

per sushi e temaki
200g di riso per sushi
preparato con aceto di riso
un foglio di alga nori
wasabi
300g di salmone fresco
un avocado

per pollo teriyaki
mezzo petto di pollo
preparato per salsa teriyaki

per insalatina con salmone e alghe
una manciata di alghe essicate
quattro fettine di salmone fresco
aceto di riso o aceto balsamico

Preparazione

Per prima cosa preparare il riso. Diversamente dal solito l'acqua non va salata, il riso va ricoperto con il doppio di quantità d'acqua (o un po' di più se come a me piace ben cotto). Versare il riso nella pentola, aggiungere l'acqua, portare ad ebillizione a fuoco vivo, abbassare la fiamma e lasciar assorbire tutta l'acqua. Durante la cottura va sempre tenuto il coperchio sulla pentola.
Quando il riso è cotto lasciarlo raffreddare dieci minuti. Quando sarà tiepido condirlo con il preparato di aceto (un mix di aceto, sale e zucchero). Lasciare riposare il riso ancora una mezz'oretta.

Stendere un'alga nori sul tappetino di bambù. Nella parte bassa stendere una striscia di riso schiacciandolo bene. Nel centro della striscia mettere il salmone (o il tonno o le verdure che si preferiscono) come nella foto. Arrotolare il tappetino di bambù, stringendo forte, e chiudere il roll con un poco di acqua sul bordo esterno. Ci vuole un pò di pratica ma alla fine risulta semplice.
Infine, con un coltello ben affilato, dividete il roll ottenuto in sei piccole parti.
Per tagliare l'alga nori della giusta misura io metto tutti gli ingredienti su un foglio intero, inizio ad arrotolarlo e la taglio con le forbici poco prima di chiuderla, in modo da darle sempre la giusta misura.
Con l'alga rimasta da questa operazione preparo il Temaki, mettendo un cucchiaio di riso nella parte destra del foglio, aggiungendo salmone e avocado, infine piego l'alga a forma di cono e il gioco è fatto. Visto che il sushi va preparato parecchi tempo prima di servirlo, consiglio di conservare il Temaki in frigo ben avvolto nel domopak, eviderete che il salmone assorba gli odori del frigo e che l'avocado diventi nero.
Se rimane del salmone (o qualunque altro pesce) si possono preparere delle fettine di sashimi per completare il piatto...



Per preparare il Pollo Teriyaki pulire il petto di pollo e tagliarlo orizzontalmente come nella foto. Adagiarlo in un contenitore ermetico e innaffialo con sei cucchiai del preparato per salsa teriyaki (la salsa si può preparare anche in casa). Lasciar marinare da mezz'ora a un paio d'ore in frigo. Mezz'ora prima di servire in tavola, prendete il pollo, toglietelo dalla marinatura facendolo scocciolare bene, impannatelo con maizena o farina fine e fatelo rosolare in una padella antiaderente con poco olio molto caldo. Quando sarà dorato finire la cottura aggiungendo la marinatura e se serve un poco d'acqua. Quando il pollo è cotto adagiarlo sul piatto di portata e tagliarlo a listarelle. La marinatura va fatta cuocere ancora qualche minuto finchè evapora l'acqua in eccesso e diventi densa e scura. Spennellare il pollo con la salsina e lasciar riposare qualche minuto prima di servire...



L'insalatina di alghe e salmone è la pietanza più semplice. Far rinvenire le alghe qualche minuto in acqua fredda, strizzarle, metterle in una ciotola con qualche fettina di pesce. Condire a piacere con aceto di riso, o aceto balsamico, o salsa di soya. Se si prepara prima il salmone ha tempo di marinare e risulta più gustoso.
E ora a tavola...




Nessun commento: