mercoledì 30 luglio 2008

Birra: Temperatura di servizio

Ogni tipologia ha la sua temperatura di servizio, che all’incirca sale all’aumentare della corposità e dell’alcolicità della birra.
Indicativamente queste sono le temperature consigliate:


Birre chiare leggere come le lager o le pils 5-7 gradi;

Birre fruttate come le kriek o le framboise, e in genere le birre aromatiche e di medio corpo, 7-9 gradi;

Birre bitter ale, brown ale o le stout avranno bisogno di 10 gradi;

Birre strong ale, doppelbock e birre bianche necessitano di temperature leggermente superiori, sugli 11 gradi;

Birre scotch ale e barley wine necessitano di temperature sui 12-13 gradi;

Birre come trappiste e abbazia necessitano almeno di temperature da cantina, intorno ai 10 gradi, ma è preferibile servirle a non meno di 14 gradi.


La temperatura di servizio infine influisce anche sulla schiuma: se troppo fredda la birra produrrà poca schiuma, mentre una birra a temperatura troppo alta ne produrrà in eccesso.

Nessun commento: