domenica 21 settembre 2008

Croissant salato con bietoline e salmone

Sono settimane che ho voglia di preparare dei croissant (dolci), ho letto molte ricette di vari blog, ma ancora non ho il coraggio di provare. Per ora mi consolo con questo antipastino, veloce e gustoso, che comunque almeno nella forma ricorda il croissant.


Ingredienti per 8 croissant

Un rotolo di pasta sfoglia rotondo
150g di filetto di salmone
150g di bietoline surgelate
tre cucchiai di salsa di soia
una manciata di semi di sesamo
due cucchiai di olio evo
sale e pepe

Preparazione

Far saltare in una padella con l'olio e la salsa di soia le biete ancora surgelate (aggiungendo un cucchiaio di acqua se serve) coprendole con un coperchio. Quando sono quasi pronte aggiungere il salmone tagliato a pezzetti, salando e pepando, amalgamandolo alle verdure finchè non è cotto e ben asciutto. Lasciarlo raffreddare per mezz'oretta. Con una forchetta schiacciare i pezzi di salmone e le biete in modo che il composto risulti più fine ma che i sapori non si fondano troppo.
Dividere la pasta sfoglia in otto parti e sul lato esterno mettere un paio di cucchiaini di ripieno. Partendo dall'esterno, avvolgere la pasta verso l'interno lasciando la punta verso l'altro, formando un piccolo croissant. Chiudere con una forchetta i due lati che restano aperti in modo che il ripieno non scappi durante la cottura. Spennellare con il tuorlo d'uovo e spolverare con i semi di sesamo.
Infornare a 200° per dieci minuti, fino a doratura. Si possono mangiare anche freddi il giorno dopo.

Nessun commento: