mercoledì 8 aprile 2009

Tartine di farina di Ceci con Lardo

Antipasto semplice ma gustosissimo con come base, al posto della classica fettina di pane, una tartina di farina di ceci croccante e caldissima su cui sciogliere una fettina di lardo. L'idea viene direttamente da uno dei tanti libri del Gambero Rosso.



Ingredienti

per le tartine
100g di farina di ceci
400g di acqua
2 cucchiai di olio evo
un rametto di rosmarino
sale

per guarnire
fettine sottili di lardo
olive nere
rosmarino
pepe

Preparazione

In un pentolino far scaldare l'acqua. Quando sarà tiepida scioglierci la farina di ceci con una frusta in modo che non si formino grumi. Aggiungere i due cucchiai di olio e salare. Si formerà una polenta densa e vellutata. Farla cuocere per almeno una ventina di minuti.
Versare il composto ottenuto in una teglia 20x20, precedentemente unta con un fazzoletto imbevuto d'olio, livellando bene la superficie con un cucchiaio umido. Far raffreddare magari immergendo la teglia in un'altra più grande piena di acqua fredda. Quando il composto sarà freddo si staccherà facilmente, dividerlo in 16 quadrati regolari.
In una padella antiaderente profumare un cucchiaio di olio con il rosmarino e friggere i quadrotti in modo che formino una crosticina dorata croccante. Ancora caldi guarnirli con le fettine di lardo, ciuffetti di aghi di rosmarino e le olive.
Il lardo si scioglierà leggermente diventando quasi trasparente. Spolverare col pepe e servire. Al posto del solito pepe, con questa ricetta non è male il mix creolo.


Nessun commento: