venerdì 17 aprile 2009

Veneziane al Cioccolato e Nocciole

Le veneziane sono delle belle brioches tonde ripiene generalmente di crema pasticcera. Visto che quel tipo di crema ahimè riesco a gustarmela solo in crostate di frutta, ho pensato a una variante al cioccolato con, al posto del classico zucchero granella, un profumato trito di nocciole. Il risultato è una colazione molto soffice...


Ingredienti per otto veneziane

300g di farina 00 più un po'
25g di zucchero
9g di lievito di birra fresco
35g di burro fuso tiepido
1 uovo
1/2 cucchiaino di sale
125ml di latte tiepido
una bustina di vanillina

1 tuorlo
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di maizena
250ml di latte
75g di cacao zuccherato in polvere
granella di nocciole

Preparazione

In un biellino grande di vetro setacciare la farina, unire lo zucchero, l'uovo leggermente sbattuto, la bustina di vanillina, il burro fuso e il sale e amalgamare con una forchetta. Sciogliere il lievito nel latte tiepido con una punta di cucchiaino di miele ed aggiungerlo all'impasto, lavorandolo per una decina di minuti con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo e sodo. Infarinare il biellino e rimetterci la palla di impasto e farla lievitare in un posto riparato e caldo per un'ora e mezza o più.
Sgonfiare l'impasto e dividerlo in otto pezzi di circa 70g l'uno. Formare delle palline, posizionarle su una placca forno coperta di carta forno e lasciarle lievitare ancora per un'oretta. Io le ho messe sui fornelli, sopra il forno acceso al minimo con la porta leggermente aperta.


Photobucket


Dieci minuti prima della fine della lievitazione preparare la crema. Visto che volevo spennellarle di crema pasticcera in superficie prima di infornarle ho usato un metodo salva tempo...
In un pentolino mescolare con le fruste il tuorlo con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungere la maizena e mixare ancora fino ad ottenere un impasto liscio. Scaldare nel micro il latte e aggiungerlo alla crema amalgamandola con una frusta e subito sul fuoco. Il latte caldo facilita lo scioglimento della crema. Quando inizia ad addensarsi togliere cinque cucchiaiate di crema e tenerle da parte. Aggiungere il cioccolato in polvere e mescolare bene fino ad assorbimento. Il risultato è una crema al cioccolato piuttosto morbida e saporita, se la si vuole più consistente aggiungere mezzo cucchiaio di maizena.
Con la crema chiara spennellare le veneziane, aggiungere la granella di nocciole e infornare.
Forno tradizionale 180°, forno ventilato 160° per 13/15 minuti, fino a doratura. A metà cottura controllare se si stanno colorando uniformemente, se no girarle.
Sfornare le veneziane, lasciarle raffreddare e farcirle con la crema al cioccolato. Visto che non amo molto la farcitura dall'alto, che fa un antiestetico buco, io preferisco farcirle a lato e lasciarle riposare con il foro verso l'alto per una decina di minuti, tanto che la crema si stabilizzi.

Nessun commento: