giovedì 21 maggio 2009

Orzotto con Spinaci e Fragole

Ok può suonare strano ma l'accostamento spinaci e fragole non è poi così terribile come sembra, anzi a me piace tantissimo! La prima volta che ho provato questa ricetta con il riso in famiglia si sono rifiutati tutti di assaggiarla (eheh)...

...stavolta ho pensato a una variate con l'orzo e devo dire che è decisamente meglio, i tre gusti si sposano in modo perfetto. L'importante è non esagerare con il sale, lasciando al grana il compito di salare mentre le fragole donano un gusto agrodolce.

Ingredienti

150g di orzo perlato
200g di spinaci cotti e strizzati
6 fragole mature
mezzo bicchiere di vino bianco
300ml di brodo vegetale
un cucchiaio di grana grattugiato
uno scalogno
olio evo
sale e pepe

Preparazione

Far bollire l'orzo perlato in acqua leggermente saltata (metà sale occorrente per il riso) per quindici minuti. Tritare finemente lo scalogno e farlo soffriggere in tre cucchiai d'olio d'oliva e proseguire come un normale risotto, unendo l'orzo per un minuto, sfumando con il vino bianco (io uso il sake per un profumo più intenso), e infine aggiungendo gli spinaci e il brodo. Cuocere coperto per 15 minuti.


Togliere il coperchio e proseguire la cottura facendolo asciugare il brodo, aggiungendo una grattata di pepe. Infine, spegnere il fuoco e mantecare con il grana e le fragole tagliate a pezzetti.
Lasciar riposare l'orzotto per qualche minuto prima di servire.

Nessun commento: