mercoledì 14 ottobre 2009

Asam Udang ovvero Gamberi marinati agli Agrumi

Questa è la versione dolce e poco piccante di un antipasto tipico dell'Indonesia, trovato sullo splendido libro "le cucine degli altri". La versione originale prevede l'utilizzo di agrumi tipici della zona che assomigliano ai nostri pompelmi, dal gusto acidulo quindi, si possono sostituire alle arance in caso si voglia un gusto più forte.Un'altra variante interessante si può avere sostituendo il limone con il lime.

Ingredienti per quattro

12 gamberi freschi con guscio
un cipollotto
due peperoncini dolci (uno verde e uno rosso)
2 arance di valencia mature
due cucchiai di succo di limone
un peperoncino (facoltativo)
pepe bianco, sale
sake

Preparazione

Portare ad ebollizione una pentola d'acqua (non troppo grande) con 3 cucchiai di sake, e scottarci i gamberi per circa 3 minuti. Scolarli velocemente e raffreddarli sotto l'acqua corrente, spelarli e porli in un biellino per essere marinati. Aggiungere il succo delle arance, del limone, il cipollotto e i peperoncini tagliati a fettine sottili, il pepe bianco, il peperoncino se piace il piccante e lasciar marinare da mezz'ora minimo a tutta la notte in frigo.

Asam Udang Gamberi marinati agli Agrumi

Quando si è pronti per servire, dividere i gamberi nei bicchierini, aggingere qualche fettina di peperoncino e un paio di cucchiai del succo agli agrumi, regolare di sale e spolverare di pepe bianco. Sono buoni sia freddi che a temperatura ambiente.

1 commento:

marsettina ha detto...

ricetta particolare1