domenica 11 ottobre 2009

Spaetzle con Champignon alla Salvia

Tempo fa avevo visto mia zia fare le spaetzle di spinaci in casa ed ero rimasta sorpresa dalla facilità e velocità di realizzazione. Del gusto poi non ne parliamo!!! Leggendo una rivista con la ricetta della versione semplice ho deciso di cimentarmi ma il risultato è stato catastrofico.
Infatti avendo a disposizione solo uno schiacciapatate i gnocchetti non sono venuti belli precisi come invece vengono con il loro aggeggio. Poco importa perchè il gusto c'è e me li sono pappati lo stesso!
Riguardo al sugo ho dovuto usare i funghi avanzati dalla ricetta precedente (e ne ho ancor per altre due ricette uffa) in una versione tutta personale.

Ingredienti

per le spaetzle
100g di farina
un uovo
40g di latte
mezzo cucchiaino di sale

per il sugo
150g di funghi champignon puliti a fettine
quattro cucchiaiate di polpa di pomodoro
mezzo bicchiere di vino rosso
mezzo bicchiere di brodo vegetale
quattro fogliolone di salvia
uno spicchio d'aglio
sale, pepe, zucchero
olio evo

Preparazione
Mettere a bollire una pentola di acqua salata.
In una padella insaporire quattro cucchiai di olio evo con l'aglio, aggiungere la polpa di pomodoro, aggiungere un pizzico di zucchero e cuocerla per un paio di minuti. Salate, aggiungere il vino rosso e quando è evaporato aggiungere i funghi. Quando il sughetto inizia a stringere aggiungere il brodo. Quando i funghi sono cotti e il sugo di pomodoro ben scuro aggiungere una macinata di pepe e la salvia, mescolare per un paio di minuti poi spegnere il fuoco e lasciar riposare fino all'utilizzo.


In una ciotola sbattere l'uovo con la farina, il sale e infine il latte fino ad ottenere una pastella densa e appiccicosa. Versare l'impasto nell'apposito attrezzo o su una grattuggia a maglie larghe e far cadere gocciolone di impasto nell'acqua in ebollizione. Scolare non appena le spaetzle emergono dall'acqua, fatele saltare in padella con il sugo caldo e con poco olio crudo e servite immediatamente.

3 commenti:

marsettina ha detto...

complimenti ,bella ricetta!

Art Travelling ha detto...

:D grazie!

sabri ha detto...

Gli spaetzle piacciono un sacco anche a me, ma penso anch'io che farli senza "aggeggio" è quasi impossibile...