venerdì 22 gennaio 2010

Carciofi con Pomodorini Secchi e Pinoli

Carciofi con Pomodorini e Pinoli

Finalmente è finita la settimana! Questa ricettina è un contorno semplice e sfizioso da preparare la sera prima per gustarne appieno l'aroma del carciofo. E' il contorno giusto in previsione della bella seratina alcoolica che ci aspetta mercoledì; per il nostro terzo anniversario ci concediamo una mangiata al ristorante russo... filetto alla stroganoff innaffiato da fiumi di ottima vodka russa gh! Tornando ai carciofi ieri l'ho proposto a tavola con petto di pollo fritto al curry, un accostamento audace ma che si è rivelato azzeccato. Per oggi invece prevedo un bel fish and chips, ricetta original irish, con anelli di cipolla e calamari... povero fegato :P

Ingredienti

4 carciofi puliti dalle foglie esterne
4 pomodorini secchi
due cucchiai di pinoli
uno spicchio d'aglio
un cucchiaio di prezzemolo tritato
olio evo
sale
succo di un limone

Preparazione

Tagliare i cuori di carciofo in quattro, lessarli per dieci minuti in acqua salata in cui è stato aggiunto il succo di un limome. Scolarli e passarli sotto l'acqua fredda per fermare la cottura. Tagliare gli spicchi in due e porli in un contenitore ermetico in un solo strato. Spolverare con il prezzemolo, l'aglio a fettine e abbondante olio.
Far rinvenire per venti minuti i pomodorini secchi in acqua tiepida (se sono già sott'olio scolarli) quando sono pronti eliminare l'acqua, tagliarli a fettine e aggiungerli ai carciofi. Lasciar marinare per tutta la notte in un luogo fresco ma non in frigo, mescolando ogni tanto. Prima di servire in tavola tostare i pinoli in una padella antiaderente senza aggiunta di olio e aggiungerli ai carciofi.

Nessun commento: