mercoledì 3 febbraio 2010

Paccheri Ripieni con Fonduta

Paccheri Ripieni con Fonduta

Questa ricetta l'ho provata un po' di volte prima di pubblicarla, la prima volta sono andata ad occhio con gli ingredienti quindi non avrei saputo scrivere neanche un grammo, le altre ho fatto qualche prova di sostituzione ma il risultato migliore lo da la prima soluzione, quella con gli spinaci. Anche riguardo alla fonduta la versione non è quella tradizionale, eliminando l'uovo il risultato è molto più leggero ma ugualmente filante e cremoso. Infine, questo tipo di pasta mi ha entusiasmato, sia come consistenza che come sapore, e ho già trovato in rete soluzioni per prepararli ripieni e fritti, devono essere una goduria!!

Ingredienti per due persone

per i paccheri ripieni
3/4 paccheri a persona
100g di spinaci lessati
100g di ricottina di bufala
un cucchiaio di cipolla tritata
2 cucchiai di carota a cubetti piccoli
sale e pepe

per la fonduta
100g di fontina valdostana
50ml di latte

Preparazione

In una padella soffriggere, con un paio di cucchiai d'olio, la cipolla e le carote a cubetti per qualche minuto, aggiungere gli spinaci (luv) e cuocere per una decina di minuti. Regolare di sale e pepe e lasciar raffreddare. Una volta raffreddati tritarli grossolanamente a coltello e unire la ricotta. Cuocere i paccheri in abbondante acqua salata, scolarli al dente e passarli sotto l'acqua fredda per bloccare la cottura. Riempire i paccheri con il ripieno. Passare i paccheri in forno caldo (200°) per una ventina di minuti. Nel frattempo preparare la fonduta. Io ho usato una fontina molto saporita e stagionata, dalla pasta piuttosto dura, nel caso si utilizzi una fontina più morbida aggiungere meno latte. Sciogliere a bagnomaria la fontina con il latte e un pezzettino di burro, sempre mescolando, facendo attenzione che la temperatura non si alzi troppo; quando risulta filante e morbidissima dividerla in due piatti e aggiungere i paccheri. Servire subito.

Nessun commento: