mercoledì 24 febbraio 2010

Bicchierini di Anatra e Bulgur all'Orientale

Bicchierini di Anatra e Bulgur all'Orientale

Con questo antipastino unisco le due passioni che ultimamente stanno monopolizzando i nostri pasti, anatra e bulgur. La ricetta arriva da "Bicchierini golosi". Essendo l'anatra piuttosto grassa (raggiunge anche l'8% di grassi) sarebbe preferibile consumarla in piccole quantità, soprattutto durante una cena abbondante quindi perchè non proporne qualche fettina come antipasto. In commercio ci sono anche confezioni con fette già pronte (me ne staziona una in frigo da natale comincio a temere per la sua salute) che possono rendere la preparazione molto più semplice, ma se si dispone di un pezzo di petto, magari avanzato da qualche altro piatto, vale la pena provarla in questa versione orientale.

Ingredienti per sei bicchierini

un petto d'anatra di circa 300g
100g di bulgur
un cucchiaino abbondante di ghee
6 albicocche secche
4 cucchiai di uvetta
2 cucchiai di pinoli tostati
un cucchiaino di cumino
un cucchiaino di mix di spezie orientali
sale, pepe bianco e olio evo

Preparazione
Versare sul bulgur una volta e mezza il suo volume di brodo bollente (o acqua salata) e lasciar riposare per una decina di minuti; sgranarlo con una forchetta (se serve aggiungere ancora un poco di brodo) e condirlo subito con un paio di cucchiai di olio, le albicocche tagliate in piccoli pezzi, l'uvetta, i pinoli tostati e le spezie.
Salare e pepare abbondantemente il petto d'anatra da tutte le parti. Rosolarlo su una padella antiaderente partendo dalla pelle, aggiungere una cucchiaiata di ghee e cuocere per una quindicina di minuti, finchè non risulta ben dorato esternamente ma leggermente rosato all'interno. Toglierlo dalla padella ed avvolgerlo con un foglio di alluminio e lasciarlo riposare per una decina di minuti.
Comporre i bicchierini con una base di bulgur condito, affettare l'anatra sottile e disporne qualche fetta, decorata con un'albicocca a lato e qualche fogliolina di prezzemolo.

Nessun commento: