lunedì 1 febbraio 2010

Torta di Spezzatino alla Birra e Patate

Torta di Spezzatino alla Birra e Patate

Un piatto rustico molto saporito e molto scozzese, soprattutto per merito di un'ottima birra, la Tennent's super, una Strong Lager piuttosto robusta visto i 9 gradi! Dopo che giovedì siamo andati a mangiare russo ho deciso di provare qualche piatto della loro tradizione. Le cose che mi hanno stupita maggiormente sono la quantità di aneto usato e quanto la loro insalata russa differisca come gusto da quella che si acquista al super, l'originale è ottimo tanto che ce ne siamo mangiati un piattone con un pane nero morbidissimo. Non abbiamo resistito ai Pelmeni di carne con panna acida, all'anatra con mele e prugne (presto la ricetta gnam!) e Shashlik di manzo con patate e volontà. Insomma una cena niente male (e neanche cara via) in un ambientino veramente romantico :)

Ingredienti

360g di spezzatino di manzo tagliato a cubetti piccoli
1/2 cipolla
3 fette di pancetta (ideale quella tonda)
1 cucchiaio di farina
1 birra Tennent's super
brodo di carne o vegetale
2 patate medie
sale, pepe e olio evo
qualche fiocchetto di burro e una spolverata di grana

Preparazione

Rosolare la carne per cinque minuti solo con 4 cucchiai di olio evo, mescolando di tanto in tanto. Togliere la carne dalla pentola e nel sughino ottenuto aggiungere la cipolla tritata fine e la pancetta a pezzetti, lasciarle soffriggere per qualche minuto mescolando e rimettere la carne in modo che si insaporisca. Spargere un cucchiaio di farina sulla superficie della carne, mescolare con attenzione in modo che non si formino grumi, sfumare con la birra (ne bastano circa 50/60 ml), lasciarla evaporare per qualche minuto, aggiungere il brodo, sufficiente a coprire la carne, mescolare e cuocere per un'oretta, finché la carne non risulti tenera.
Versare lo spezzatino in una pirofila, coprire con le patate a fette, aggiungere sulla superficie qualche fiocchetto di burro e una spolverata di grana e infornare a 200° per 35/40 minuti finché le patate non siano croccanti. Servire caldissimo!

Nessun commento: