giovedì 25 marzo 2010

Garganelli con Gamberi e Asparagi

Garganelli gamberi e asparagi part

Visto che stiamo per partire e abbiamo poco tempo per cucinare approfitto degli ultimi rimasugli in freezer per imbastire una pasta velocissima. Di solito con questo condimento ci preparo i gnocchi cinesi, che adoro da sempre nonostante gli sguardi schifati che ricevo ogni volta che li faccio. Purtroppo la preparazione degli gnocchi comporta una certa premeditazione visto che vanno lasciati a bagno qualche ora prima di farli saltare nel wok, i garganelli invece sono sempre pronti...

Ingredienti per 4 persone

250g di garganelli
16 gamberi surgelati
16 asparagi surgelati
tre acciughe sott'olio
salsa di soia
50ml di brodo vegetale
sale e olio evo

Preparazione

Cuocere i garganelli in abbondante acqua salata e scolarli molto al dente. Nel frattempo sgusciare i gamberi e far bollire i gusci nel brodo. Tagliare gli asparagi ancora surgelati a fettine sottili arrivando fino a tre centimetri dalla punta in modo che rimanga intera. In una padella scaldare abbondate olio con uno spicchio d'aglio e le acciughe, aggiungere gli asparagi e lasciarli insaporire per bene. Irrorare con la salsa di soia. Appena sono pronti i garganelli buttarli in padella, aggiungere una mestolata di brodo filtrato e i gamberi e finire la cottura per qualche minuto in modo che il brodo si rapprenda. Servire subito.

Nessun commento: