giovedì 29 aprile 2010

Piadina di Kamut con crema di Zola e Radicchio

Piadina di Kamut con crema di Zola e Radicchio

In questi giorni sono attorniata da un sacco di libri... ho appena finito di leggere il bellissimo "la maga delle spezie" di Banerjee Duvakaruni, una favola un pò indiana un pò americana che profuma di cannella e zenzero, scritta con mano leggera, molto femminile e rilassante. Al suo posto sul comodino si è piazzato "il viaggio di un cuoco" di Bourdain, che boh, non so ancora come sarà ma la copertina e il titolo erano troppo invitanti. Riguardo ai libri di cucina veri e propri ne ho scovato uno di cucina ebraica interessantissimo, tra l'altro acquistato per meno di tre euro; si chiama "la cucina ebraica" edizioni Logos. Mi sa che nel week end ci scapperanno un paio di preparazioni tradizionali! Per oggi invece una semplice piadina che abbina la freschezza amara del radicchio alla dolcezza stuzzicante della crema di zola, un abbinamento che da sempre mi piace parecchio.

Ingredienti

100g di farina di kamut più un po' per impastare
un cucchiaio di olio evo
un cucchiaino raso di sale
acqua tiepida qb

un cespo di radicchio lungo medio
100ml di latte
un cucchiaio di maizena abbondante
un cucchiaino di burro
un cucchiaio di grana
20g di gorgonzola dolce
sale e pepe bianco

Preparazione

Impastare la farina di kamut con l'olio, il sale e acqua tiepida quanto basta (circa 40/50ml) per formare una pasta compatta e morbida. Lasciar riposare per una decina di minuti. Tagliare a striscioline il radicchio eliminando il più possibile la parte bianca centrale. Cuocere il radicchio in una larga padella con un paio di cucchiai di olio, un pizzico di sale e pepe. Accendere il forno a circa 250°. Stendere la pasta sottile e rivestire una placca da pizza rotonda, spennellare con un poco di olio e infornare. Lasciar cuocere la piadina finchè non si formano punti più scuri, girarla e finire la cottura, circa 5/6 minuti.

Piadina di Kamut con crema di Zola e Radicchio

In un pentolino scaldare il latte con il burro e il sale. Quando è caldo scioglierci la maizena e mescolare bene con una frusta finchè non si addensa. Aggiungere i formaggi, mescolare in modo che si amalgamino perfettamente. Lasciar intiepidire. Farcire la piadina con il radicchio e la crema di zola e servire tiepida con una bella insalata fresca.

Nessun commento: