mercoledì 21 aprile 2010

Rollini Bicolore alla Vaniglia e Fior d'Arancio

Bicolore alla Vaniglia e Fior d'Arancio

Ovvero il magico mondo dei coloranti alimentari. Prima di cimentarmi nelle cupcakes ho pensato di fare un paio di prove stupide, tipo questi biscottini per la colazione trovati sul "libro d'oro dei dolci" una vera enciclopedia! Il risultato è ottimo (il colorante non altera assolutamente il sapore ed è facilissimo da usare) e anche se non sono proprio bellissimi in casa ho dovuto metterne via una parte se no addio foto. Non vedo l'ora di fare un tiramisù blu o qualche cake viola eheh Per profumarli ho utilizzato un cucchiaino di estratto di vaniglia homemade e qualche goccia di essenza di fiori d'arancio.

Ingredienti

200g di farina bianca
120g di burro morbido
100g di zucchero semolato
un uovo intero
un cucchiaino di essenza di vaniglia
un cucchiaino di acqua fiori d'arancio
1/2 cucchiaino di colorante rosso per alimenti
un cucchiaino di lievito vanigliato
un pizzico di sale

Preparazione

Con le fruste elettriche sbattere il burro morbido con lo zucchero e l'essenza di vaniglia fino ad ottenere una crema spumosa. Aggiungere l'uovo e sbattere ancora un minuto in modo che si amalgami. Aggiungere all'impasto la farina setacciata con il lievito e il sale e amalgamare con una paletta per dolci ottenendo una pasta liscia e consistente. Dividere l'impasto ottenuto in due parti, una avvolgerla nella pellicola e porla in frigo, l'altra continuare a lavorarla aggiungendo qualche goccia di colorante rosso (aggiungerne poco per volta per valutarne l'intensità) e un cucchiaio di acqua ai fiori d'arancio. Formare una palla, avvolgerla nella pellicola e porla in frigo per una mezz'oretta.

Rollini Bicolore alla Vaniglia e Fior d'Arancio

Dopo il riposo riprendere gli impasti e stenderli, aiutandosi con la carta forno, in due quadrati di circa 30x15, sovrapporli e arrotolarli dalla parte più lunga. Riavvolgere il tutto nella pellicola trasparente e lasciar riposare in frigo per un'altra mezz'oretta. Scaldare il forno a 180°, foderare una placca di carta forno (io ho finalmente acquistato il foglio di silicone, invenzione meravigliosa). Riprendere il rotolo e tagliare i biscotti, disporli ben distanziati e cuocerli per una decina di minuti. Lasciarli raffreddare completamente prima di mangiarli.

6 commenti:

Fiordiciliegio ha detto...

Una bellissima idea per utilizzare l'acqua di fiori d'arancio che giace da tempo nella mia dispensa!!

Art Travelling ha detto...

:) mi fa piacere sapere di non essere l'unica ad avere fondi di dispensa da smaltire...

Alex ha detto...

Che rilassante questo post! Complimenti per le foto e tutto il resto.

Ciao
A.

SUNFLOWERS8 ha detto...

Son proprio dei biscotti delicati, è un piacere aver trovato il vostro blog, mi piace proprio tanto! Bravi
Buona giornata
Sonia

Alice ha detto...

è veramente carino il tuo blog, lo scopro oggi, fai delle foto stupende!
ti seguirò sempre!

Art Travelling ha detto...

Mille grazie per i complimenti :)