venerdì 11 giugno 2010

Crêpes rustiche con Zucchine Grigliate e Scimudin

Crêpe rustiche con Zucchine e Scimudin

Le crêpes si possono fare in mille modi, farcendole praticamente con tutto. Questa versione è un po' particolare, "rustica" diciamo, perchè la pastella base è realizzata con la birra al posto del latte. Non è la prima volta che provo questo abbinamento, di solito uso le birre aromatiche, tipo al cioccolato o alla fragola per realizzare strane crêpes dolci; in questo caso ho usato la Viru una corposa birra estone che ha donato all'impasto un profumo interessante. Chiaramente poi la stessa birra fresca può accompagnare il pasto e grazie alla sua bella bottiglia ottagonale fa anche la sua figura a tavola. Quindi a seconda della birra che si sceglie il risultato sarà leggermente diverso, anche se è meglio evitare doppio malto o birre artigianali perchè il gusto risulterebbe troppo intenso. Per sottolineare l'effetto rustico una bella cucchiaiata di farina di grano saraceno! Riguardo invece al ripieno ho scelto lo scimudin, formaggio valtellinese, che si accompagna perfettamente con il gusto delle verdure grigliate.

Ingredienti per due crêpes

200g di zucchine (due medie)
2 uova
3 cucchiai di farina bianca
1 cucchiaio di farina di grano saraceno
birra qb (meglio bionda)
una fetta di scimudin
sale, pepe, olio evo
qualche foglia di timo

Preparazione

Lavare bene le zucchine, tagliarle a fettine sottili con un pelapatate e grigliarle su una piastra calda e leggermente unta d'olio. Quando sono pronte, trasferirle su un piatto piano, irrorarle con un filo d'olio, salarle, peparle e cospargerle con qualche fogliolina di timo.

Crêpe rustiche con Zucchine e Scimudin

Preparare le crêpes sbattendo bene due uova con un pizzico di sale, aggiungere le due farine e mescolare con energia finchè non si forma una pastella liscia e senza grumi. Aggiungere la birra, poco per volta, quanto basta affinché la pastella abbia la consistenza della vernice (di solito circa 100ml). Cuocere le crêpes in una padella antiaderente ben calda e unta d'olio. Poco prima di andare a tavola si può procedere in due modi. Rimettere una crêpe in padella, farcire una metà con zucchine e scimudin ripiegarla e scaldarla finché il formaggio non si sciolga, oppure comporre la crepe sul piatto e passarla al micro. Servire subito.

2 commenti:

Alex ha detto...

Bel piatto leggero ed estivo. Mannaggia a me che non ho preso la farina di grano saraceno, ma ho mille altre farine da finire prima. Però il trucchetto con la birra devo provarlo. Lo scimudin a quale altro formaggio è paragonabile?

Art Travelling ha detto...

Lo scimudin è un formaggio a pasta molle con la crosta muffa come il brie ma con un gusto più dolce, ha la parte centrale quasi spalmabile che fonde in un secondo, troppo buono!