mercoledì 23 giugno 2010

Tagliatelle alla crema di fave e sesamo con Salmone

Homemade Tagliatelle

Domani si riparte e ne ho proprio bisogno! Quando penso a questo viaggio mi immagino sempre a camminare a piedi nudi in riva al mare, passeggiando per una spiaggia infinita, praticamente deserta, ascoltando questa, mentre il sole tramonta... Andiamo in Belgio perchè il volo ci è costato 3€ ma, anche se avessi avuto 300€ da buttare, ci sarei andata lo stesso proprio per il bisogno di relax e semplicità. Mmmm... no, vabbè, in realtà se avessi avuto 300€ da buttare sarei andata in Islanda :P La nostra meta principale è Bruges e dintorni e mi aspetto di trovarci Colin Farrell che si beve una birra al pub chiedendosi "ma perché?". Forse è chiedere troppo :) Una volta tornati ci aspetta una lunghissima estate a casina e la cosa non mi dispiace affatto perchè Milano ad agosto diventa vivibile, trasformandosi (quasi) in una bella città.

Riguardo alla ricetta di oggi è nata come esperimento. La pasta fresca è semplicimente a base di farina, uova e un pizzico di sale (nella proporzione di 100g un uovo), impastata e tirata a mano come una volta, passata poi nell'ultima tacca del tirapasta per renderla un velo e trasformata in tagliatelle. Cuoce in cinque minuti e risulta quasi vellutata al palato.

Tagliatelle fave, sesamo e salmone

Per il condimento ho sbollentato una manciata abbondante di fave a testa, le ho fatte rosolare un minuto con un soffritto di scalogno tritato grossolanamente, ho aggiunto una cucchiaiata di sesamo e brodo sufficiente a coprirle, cuocendo il tutto per cinque minuti. Frullare e condirci le tagliatelle con qualche pezzo di salmone appena scottato in padella e insaporito con sale nero delle Hawaii.

3 commenti:

Valentinute ha detto...

Io in Islanda ci sono stata lo scorso anno e ormai l'odio per le città caotiche è così forte che andrò in vacanza anch'io in Belgio, ma tra un bel po' di settimane però :D Adoro il sesamo sulla pasta fresca! Bellissima ricetta! Buon viaggio allora :) Aspetto di leggere un resoconto al vostro ritorno!

Art Travelling ha detto...

Condivido l'odio per le città caotiche, quando organizziamo per l'islanda ti chiederò qualche dritta :)

Alex ha detto...

Che spettacolo queste foto della pasta. Peccato che io non ami le fave, ma sicuramente sono facili da sostituire con altri legumi.
Buon weekend in Belgio, aspetto il reportage :-)