venerdì 2 luglio 2010

De Haan and Oostende sunset

De Haan, tramonto

Secondo capitolo del tour del Belgio, qualche immagine della costa Belga. Sulla Lonely Planet il capitolo che riguarda queste zone si intitola "Vale il viaggio - la costa Belga"... ebbene si vale! Questo è il mare che mi piace, lontano da spiagge affollate, ombrelloni e bambini urlanti. Una parola per descriverlo, immensità! La prima tappa è stata De Haan, cittadina balneare con atmosfera belle époque, un luogo incantevole. La sabbia era fredda ma il mare piacevolmente caldo. E il profumo! Era tanto tempo che non sentivo un profumo di mare così intenso, senza retrogusto di tellina morta. Per goderci lo spettacolo del tramonto siamo partiti da Bruges verso le otto e abbiamo percorso stradine secondarie per goderci la campagna e le mucche. In giro non c'era un'anima. Quando il sole è sparito all'orizzonte, per una quindicina di minuti si è formata una luce soffusa molto intensa tanto da sembrare giorno, i contorni si sono fatti molto netti e i palazzi che orlano la spiaggia sembravano risplendere.

De Haan, tramontoDe Haan, tramontoDe Haan, tramontoDe Haan, tramontoDe Haan, tramonto

Il giorno dopo abbiamo optato per una visita a Oostende anche se non era in programma. Da Bruges ci si arriva direttamente prendendo l'autostrada in una ventina di minuti. Trovare parcheggio è stata una comica. La città non ha il fascino di De Haan, con enormi casermoni affacciati direttamente sulla spiaggia, ma il mare è stupendo e la sua passeggiata è vivacizzata da ristoranti, che offrono la possibilità di abbuffarsi di cozze e patatine. Tramonto, profumo di mare, gabbiani, volenti o nolenti si rischia una buona dose di romanticismo!

Oostende, spiaggiaOostende, vistaOostende, spiaggia

Un paio di info: per visitare la costa belga è possibile arrivare in treno a Oostende da Bruxelles o da Bruges e prendere i tram litoranei che ne fanno il giro completo. Questi tram (www.dekusttram.be) percorrono la costa in circa 2 ore permettendo una settantina di fermate, partono ogni quarto d'ora fino alle 23 e mi sembra che il biglietto costi intorno ai €2.

Oostende, pontile


4 commenti:

Morgenstern ha detto...

Clapclapclapclapclap!
Standing ovation per le foto spettacolari!! :D

Art Travelling ha detto...

:D troppo buono!

Mika ha detto...

Caspita che foto!

BreadandBreakfast ha detto...

bocca aperta :O bellissimo!