mercoledì 9 febbraio 2011

Zuppa di Pane con Ceci e Puntine

Ceci e Puntine


Durante il periodo natalizio ero andata il fissa con i video di Jamie Oliver, praticamente me li sono guardati tutti, tanto che mi son presa anche un libro! Era molto divertente soprattutto quando cercava di cucinare italiano, e non dimenticherò mai la sua pizza secca che si può alzare neanche fosse un piatto! Due cose ho adorato però, il suo splendido orto/giardino con forni a legna e barbeque ovunque (invidia :), e il suo modo immediato di schiaffare il cibo in forno per esaltare i sapori di verdure e carni fresche. Mi sono trovata d'accordo anche con il discorso di rivalutare piatti semplici e contadini, che permettono di recuperare alimenti che altrimenti finirebbero in pattumiera. La zuppa di pane con i ceci e le puntine la mangiavo spesso d'inverno da bambina, adorando il gusto dei ceci e l'incredibile mobidezza della carne; il pane assorbe un brodo saporitissimo e risulta quasi vellutato. E' un piatto povero a prima vista ma molto ricco di sapori e consistente, basta usare ingredienti ottimi come un grana stagionato grattato al momento o un olio d'oliva di qualità. Le puntine si mangiano condite con olio, sale e pepe macinato, semplicemente, accompagnate dai ceci scolati e da pane abbrustolito; sono ottimi anche il giorno dopo serviti appena tiepidi.


Zuppa di Pane con Ceci e Puntine

Ingredienti per quattro

300g ceci secchi
12 puntine di maiale piccole (3 a testa)
1/2 cipolla
una gamba di sedano
una carota
un mazzetto aromatico (alloro, timo, maggiorana)
qb acqua fredda per coprire abbondantemente tutto

per il piatto e per condire
olio d'oliva extravergine ottimo
pepe in grani macinato fresco
una manciata di grana per ogni piatto
pane secco (ottimo anche quello per bruschette)

Preparazione

La sera prima immergere i ceci in acqua e lasciarli riposare tutta la notte (dodici ore). Il mattino dopo scolarli e tuffarli in una pentola capiente con l'acqua fredda. Quando l'acqua bolle schiumare e aggiungere le verdure tagliate grossolanamente e il mazzetto aromantico. Dopo mezz'ora aggiungere le puntine e continuare la cottura per un'altra ora almeno, finchè la carne risulta ben cotta quasi che si stacchi dall'osso.

Ceci e Puntine

Per la zuppa: Tagliare il pane a pezzi, meglio se cubetti, della grandezza di un boccone, e dividerli nei piatti. Aggiungere tre cucchiaiate di ceci, una manciata di grana, pepe macinato fresco. Qualche minuto prima di servire a tavola irrorare il pane con il brodo bollentissimo, in modo da bagnare tutti i pezzi, e lasciar riposare qualche minuto per dare il tempo al brodo di essere prefettamente assorbito e al formaggio di sciogliersi. Servire subito.

Prezzomolo

4 commenti:

Olga ha detto...

Your blog is wonderful! I enjoy recipes as well as your beautiful photos!

Cey ha detto...

E' buonissssssima! L'avevo preparata anche io un paio di mesi fa ispirandomi a una ricetta di alice =) tra l'altro hai fatto anche una presentazione deliziosa =)

Chiara Sicola ha detto...

Ciao complimenti per il blog!!
Spero che tu possa far visita anche al mio food blog...http://maga-delle-spezie.blogspot.com

Grazie
La Maga delle Spezie

Art Travelling ha detto...

Una visita la faccio di sicuro, il tuo blog si chiama come uno dei miei libri preferiti :)