lunedì 7 marzo 2011

Melanzane piccanti al Sesamo

Melanzane piccanti al sesamo

Ancora non riesco a capire come sia possibile che solo per cucinare una melanzana, due nodini di vitello e 600g di brioches sia riusciata a devastare una cucina prima perfettamente in ordine, sembra uscita da una guerra nucleare! Adoro cucinare ma ripulire è troppo odioso... A parte questo oggi mi sono cimentata con le brioches di Felder, ottimo impasto molto molto profumato, e approfittando della lunga lievitazione (domani il risultato finale) per pranzo ho preparato questa melanzana con una nota fresca piccante e il gusto dell'olio di sesamo ottimo per accompagnare carne alla griglia. Quello che mi piace maggiormente è il modo coreografico di decorare il piatto, quindi è meglio scegliere melanzane piccole e rotonde, una per persona, fanno più effetto :)

Ingredienti

una melanzana grande o due piccole

un cucchiaino di olio piccante
un cucchiaio di salsa di soia
un cucchiaino di olio di sesamo
due cucchiai di olio evo
1/2 lime

un cucchiaio di semi di sesamo
fettine sottili di pomodorino
fettine sottili di cipollotto
sale

Preparazione

Tagliare le melanzane a fettine sottili, nel senso della lunghezza, lasciandole attaccate al piciolo e aprendole leggermente a ventaglio. Mettere le melanzane in uno scolapasta, salarle abbondantemente e lasciarle riposare per una mezz'oretta. Sciacquarle con acqua fredda, asciugarle leggermente con un panno e posizionarle su una placca forno sempre aperte a ventaglio. Irrorare con olio evo e cuocere in forno per una mez'oretta, a seconda della grandezza della melanzana, a 200°. A metà cottura girare le melanzane in modo che si dorino anche sull'altro lato. Una volta cotte toglierle dal forno e posizionarle su un piatto da portata e lasciarle intiepidire.

Melanzane piccanti al sesamo

Miscelare tutti gli ingredienti per il contimento, tranne i semi di sesamo, emulsionandoli con una forchetta in modo che si amalgamino perfettamente, scaldarli per un paio di minuti in un pentolino e condire le melanzane, lasciandole marinare per almeno una ventina di minuti. Prima di servire cospargerle con i semi di sesamo, le fettine sottili di pomodorino e le fettine sottili di cipollotto.

2 commenti:

Morgenstern ha detto...

Le foto in grande sono ancor più belle, non vedo l'ora di poterle apprezzare su un monitor adatto :)
Compliments!

Art Travelling ha detto...

Luvs:)