giovedì 2 aprile 2015

I love Tokyo

Shinjuku Night

Prima o poi doveva succedere. Di andare in Giappone. Dopo enormi sforzi organizzativi il nostro viaggio è arrivato e... passato in un lampo. E' che in Giappone si sta proprio bene e ci sono talmente tante cose da vedere e da fare che il tempo ti scivola via in un lampo. Mi aspettavo che il viaggio in aereo fosse interminabile invece passa tra mangiucchiate e dormitine. Arrivati a Narita ci si sente subito catapultati in un luogo frenetico ma ordinato, che accende la curiosità. Tokyo, la nostra prima tappa, è divisa in quartieri molto diversi tra loro, quindi diventa facile organizzare gite. Il quartiere scelto come campo base era inevitabilmente Shinjuku, colorato, pieno di ristoranti, locali e shopping center... ed a nostro parere il quartiere più bello. Purtroppo il brutto tempo iniziale fa sembrare le foto cupe e non rendono i colori e la vivacità di questa zona. Da Shinjuku parte una bella passeggiata che attraversa due dei parchi più belli della città, Shinjuku Gyoen garden, il luogo ideale per vedere la fioritura dei ciliegi e il parco Meiji con il suo splendido tempio. Dopo una bella passeggiata tra la natura ci si immerge nello shopping frenetico attraversando Takeshita-dori e procedendo verso sud si arriva a Shibuya, un quartiere speculare a Shinjuku ma più, come dire, "tranquillo". Il primo impatto con queste due zone è stato molto positivo, tra questa foresta di insegne e alberi, in un ritmo perfetto di confusione e calma, profumi di cibo grigliato e fiori appena sbocciati. Le foto si riferiscono a questa gita.

Shinjuku
Shinjuku
Shinjuku Street
Shinjuku Taxi
Shinjuku street, Tokyo
Shinjuku
Shinjuku Kabuki-cho
Shinjuku
Shinjuku Kabuki-cho

Meiji Jingu Naien
Meiji Jingu Naien
Meiji Jingu Naien
Meiji Jingu Naien
Meiji Jingu Naien
Meiji Jingu Naien
Shinjuku Gyoen National Garden

Shinjuku

2 commenti: