martedì 12 maggio 2015

Tutti i Colori di Osaka

Osaka Castle

Osaka è una città splendida! In un certo senso sembra un riassunto di tutto il Giappone in una sola città... ha tutto, il castello, i templi, la zona commerciale piena di insegne colorate, grandi centri commerciali, le fumetterie come ad Akiabara, CoreaTown, i mercati... insomma se si ha poco tempo è il posto giusto da visitare per avere un'infarinatura di tutto. E' molto comodo raggiungerla, basta mezz'oretta di treno dalla stazione di Kyoto. Si raggiunge la stazione centrale sia con gli shinkansen che con la linea normale basta fare attenzione a prendere un direttissimo se no diventa lunga. Arrivati in città si può averne subito una visione dall'alto salendo sul Umeda Sky Building (a pagamento). La vista è spettacolare e nelle giornate terse si vede la baia ed il fiume con i suoi ponti. In questa zona ci sono molto centri commerciali che occupano palazzi interi. Di solito hanno un piano intero dedicato alla ristorazione dove è possibile trovare numerosi ristoranti tipici, pensati per una clientala prettamente di lavoratori che fanno pausa pranzo direttamente nel proprio palazzo. Si mangia bene a prezzi contenuti, e sono molto caratteristici da vedere. Presa una metro si raggiunge il castello, la prima attrazione che abbiamo visitato. Non lo si piò perdere perchè è una delle cose più belle che abbiamo visto in Giappone insieme al padiglione d'oro di Kyoto e Tokyo!


Osaka Castle
Osaka Castle
Osaka Castle
Osaka, Wedding in Park
Osaka, Wedding in Park
Osaka Castle Flowers
Osaka Castle Flowers
Osaka Buildings
Osaka, Skyline from Castle

Con un'altra metro si raggiunge la parte sud di Osaka, Dotonbori, la parte più viviace e moderna. Le vie sono piene di giovani, a tutte le ore, grazie ad una quantità infinita di ristoranti e negozi. Le insegne colorate sono divertenti e si trovano parecchi paracchini che offrono street food come i Takoyaki e i ravioli ripieni grigliati, nonchè le classiche ciotolone di noodles. Noi abbiamo fatto sushi-crawl girando diversi Kaiten-sushi. Il pesce è ottimo dappertutto e basta seguire le offerte dei volantini pubblicitari per spendere poco. Bisogna assolutamente provare i tris di tonno, sono eccezionali.

Dotonbori Osaka
Dotonbori Osaka
Dotonbori, Osaka
Osaka Sushi
Osaka Sushi
Osaka Sushi
Osaka Dotondori Sushi
Dotonbori, Osaka
Dotonbori, Osaka
Dotonbori, Osaka
Dotonbori

Per quanto riguarda il cibo siamo andati un po' al risparmio senza scegliere ristoranti eccessivamente costosi o famosi. Abbiamo mangiato un po' di tutto cercando di provare diverse specialità. Un'occasione ottima sono i centri commerciali soprattutto quelli interni alle stazioni principali: vendono splendidi e ottimi bento, sia a base di pesce che di carne, ideali se si prende il treno per spostarsi da una città all'altra. Tra l'altro i treni sono pulitissimi, con tantissimo spazio per le gambe e comodi tavolini per mangiare o usare il pc. Di solito comunque un cibo rifugio se non va di mangiare fritto, è la ciotola di udon o soba. A Tokyo si trovano soprattutto ristoranti con la macchinetta in cui si inseriscono i soldi e si sceglie il piatto preferito da display con foto esplicative. Sono posti un po' freddi e sbrigativi, fatti per mangiare da soli. Molto meglio entrare in piccoli ristorantini con pochi tavoli, magari solo un bancone, dove provare qualche specialità. In tutti l'acqua e il te verde sono offerti!

Okonomiyaki, La pizza di Osaka
Unagi Bentō, Narita
Makunōchi Bentō, Kyoto
Osaka Dinner



Nessun commento: