mercoledì 28 settembre 2016

Zuppa di Funghi Misti con Paprika dolce e Timo

Zuppa ai funghi con paprika

Ecco il giorno giusto per una bella zuppa a base di funghi! Buonissima, vellutata, leggermente piccante e saporita. La scelta della paprika come spezia per aromatizzare non ha solo la funzione di dare un ottimo gusto ma anche quello di dare un tocco di colore e scaldare una zuppa che altrimenti si presenterebbe di un poco invitante grigio/marrone. La ricetta per due persone è molto semplice e veloce: Tritare grossolanamente mezza cipolla rossa e soffriggerla in poco olio evo; tenendo la fiamma piuttosto viva, aggiungere circa 220g di funghi freschi misti, tipo porcini, champignon e chiodini, una patata da circa 120g (media) a cubetti e un cucchiaino di peperoncino fresco tritato; mescolare velocemente nel soffritto poi coprire con circa un litro di brodo vegetale, salare e pepare, abbassare la fiamma e lasciar cuocere per venti minuti. Quando il brodo sarà ben ristretto spegnere il fuoco, aggiungere la paprika e frullare la zuppa con il mixer ad immersione fino ad ottenere un composto molto cremoso. Servire subito ben calda, con un pizzico di paprika in superficie, una bella grattuggiata di pecorino romano e timo fresco a piacere. Di solito preparo questa zuppa con gli avanzi conservati di funghi usati per altre preparazioni e spesso ne rimangono apposta perchè l'adoro. La paprika l'aggiungo all'ultimo momento per preservarne le caratteristiche sia di gusto che di proprietà salutari. Infine il timo dona un gusto fresco che alleggerisce quello dei funghi.

Nessun commento: