venerdì 1 settembre 2017

Porridge veloce con latte di mandorla, miele e noci

Avena con miele e noci

Il porridge è da sempre una delle mie colazioni preferite. Oltre ad essere super energetica e riempitiva, è veramente buona e dolce da mangiare ma bisogno di aggiungere zuccheri.Questa versione è a base di latte di mandorla, perchè cerco di evitare il latte che mi da qualche problema. Il latte di mandorle è ha un gusto piacevolmente dolce, adatto a svariate preparazioni. Lo uso anche per preparare brioches, muffin e lievitati dolci vari. Questo porridge è veloce perchè si prepara direttamente in tazza, unendo al latte di mandorla i fiocchi d'avena mescolandoli rapidamente e scaldato in microonde per pochi minuti. Il risultato è una crema consistente e liscia, ottimo comfort food invernale. Quando è ancora rovente aggiungo in superficie un cucchiaino di miele e tre noci tritate per completare l'effetto benefico, ma si può aggingere quello che si vuole. A volte aggiungo anche una mela a pezzetti piccoli all'avena per rendelo più consistente e goloso. Per comodità acquisto il latte di mandorla in confezione singola, perchè se si apre una confezione grande va consumata rapidamente e in frigo assume un retrogusto fastidioso. Per le dosi: 200ml di latte di mandorle, 25g di fiocchi d'avena, una mezza mela tagliata a dadini piccoli (facoltativa); per decorare un cucchiaino di miele e tre noci tritate, per un totale di circa 200 calorie. Mettere il composto in una tazza grande dai bordi alti. Cuocere in micro per circa un minuto a 700watt, mescolare il composto, riaccendere il micro ed attendere che l'avena inizi a bollire, gonfiandosi fino quasi a raggiungere il bordo della tazza, quindi spegnere immediatamente. Di solito in totale ci vuole meno di tre minuti e non va mai persa di vista se sono si vuole ripulire il micro da una lava bollente di avena impazzita. Visto che è molto calda conviene al mattino prepararla subito e lasciarla raffreddare qualche minuto, giusto il tempo di truccarsi. Un'altra versione che mi piace molto è a base di latte di nocciole, con un pezzetto di cioccolato fondente inserito nel porridge a metà cottura, e decorato con nocciole e mandorle tritate. Il latte di nocciole è un poco più amaro rispetto al latte di mandorla, si può aggiungere un cucchiaino di zucchero per equilibrarlo.

Nessun commento: