mercoledì 9 maggio 2018

In giro per l'Andalusia: Malaga

Malaga

Dopo Marbella ecco Malaga. Rispetto alla prima, la seconda ha meno fascino turistico ma è molto più interessante da vivere, di giorno e di sera, e da "mangiare". Infatti come tutte le grandi città dell'Andalusia, Malaga offre una lista infinita di ristoranti e locali dove gustare la cucina tipica, ma soprattutto conosce il vero significato di tapear! Trovare in ogni piccolo localino tipico un una splendida atmosfera andalusa, bersi una birra gelata e gustare una tapas osservando lo scorrere della gente nelle calli o ascoldando il rumore del mare. Malaga si divide in tre parti: la zona del porto con il lungo mare, molto attiva di giorno in cui è possibile mangiare direttamente sulla spiaggia ottimo pesce; la zona vecchia con tutte le strette viuzze movimentate e i principali monumenti da visitare; e infine la zona di Soho a sud del centro, meno costosa rispetto al centro, con musei di arte moderna e tanti murales. In un week end non c'è tempo per far tutto ma indicherò le cose principali a cui dedicarsi per andare sul sicuro, soprattutto in fatto di cucina.
In un certo senso questa città mi ricorda Nizza, per il casco viejo con le stradine strettissime e piene di locali, per il monte con in cima la rocca, per il lungo mare e il porto. Hanno tante affinità. A Malaga la gente è accogliente e ha voglia di fare festa fino a tardi, tutti i giorni! I ristoranti e i bar sono pieni praticamente tutti di giorni della settimana, e i prezzi accessibili. Arrivati in aeroporto la Linea A Expréss collega il centro della città in solo 15 minuti. La fermata dell'aeroporto si trova al Terminal T3. Piano 0: Arrivi. Di fronte alla stazione di intersacmbio.
Frequenza: ogni 15 minuti. Quando si arriva in città si scende alla fermata "Paseo del Parque" e si ragginge il cuore percorrendo Calle Marqués de Larios, via pedonale, una delle vie pedonali più eleganti di Spagna. Link alla Mappa dell'Andalusia.

Malaga

La zona centrale, il casco viejo inizia da Paseo del Parque verso nord. Sulla collina è possibile visitare il Castello di Gibralfaro (apertura 9-20) e il Teatro romano - Alcazaba, molto suggestivi. Se si è pigri si può raggingere con un ascensore il cui ingresso si trova dietro il palazzo dell'Ayuntamiento de Málaga. Salendo verso il castello si incontra El Ambigú de la Coracha un bar con terrazza vista sul porto molto suggestivo, per un tramonto romantico (apertura 13-16, 20-23). Altre attrazioni sono:

Museo de Málaga
apertura 9-20 (chiuso il lunedì)

Cattedrale di Málaga
Calle Molina Lario, 9 (Plaza del Obispo de Malaga)

Museo Picasso (da evitare se si è visto altri musei di Picasso!)
Palacio de Buenavista, Calle San Agustín, 8 - apertura 10-19

Calle Marqués de Larios una via turistica piena di negozi
Calle especeria, calle compania e calle nueva, vie dello shopping

Museo Carmen Thyssen Malaga
Plaza Carmen Thyssen (C/Compañia 10)

Mercato Centrale di Atarazanas mercato principale da non perdere!
Calle Atarazanas, 10

Riguardo ai ristoranti ci sarebbe troppo da scrivere. Ci sono posti in cui Picasso faceva tapeo tanto sono storici. Indicherò son quelli che mi piaccino, con l'atmosfera "più andalusa"! Intorno a Plaza la Merced si trovano i ristoranti più moderni, anche con cucina vegetariana o fusion. Qui si trova anche un piccolo mercato Mercedes Gastro Market. E' una zona interessante anche per la vita notturna con tanti localini minuscoli sempre pieni, le stradine e la piazzetta sempre affollate di gente a tutte le ore. Altra strada super affollata è Calle Granada, con tanti ristoranti ottimi per una cena. I prezzi quì però salgono notevolmente.

La Taberna del Pintxo Larios, Da non perdere per birra e pinchos!
Calle Alarcón Luján (traversa di marques larios) - apertura 08-00

Casa Aranda, Tasca storica per churros e cioccolata
Herrería del Rey, 3

Bodega Bar El Pimpi, Ristorante storico che col tempo si è allargato
Calle Granada, 62

La Recova, Negozio di ceramiche e ristorante per un'atmosfera unica
Pje Ntra. Sra. de los Dolores de San Juan, 5

Marisquería Casa Vicente, Tapas di pesce, arrivare appena aperto per trovare posto!
Calle Comisario, 2

Café Central Málaga, locale storico, per tutto!
Plaza de la Constitución, 11 - sempre aperto

Pub e locali

Alcazaba Premium Hostel Terrazza con vista sul castello illuminato e aperitivo
Calle Alcazabilla, 12 - cocktail tra 6-7euro

Sherlock Holmes, pub in una via centralissima
Calle Molina Lario, 4 - apertura 12-02

Rocking Beatas, Locale con musica rock
Calle Beatas, 39

Drunk-O-Rama, Bar con tavolini fuori
Calle Ramón Franquelo, 7 (traversa calle alamos)- apertura 19-02

El Muro Indie Rock Bar, un localino speciale
Calle Muro de San Julián, 1 - aperto dalle 20

Malaga
Malaga
Malaga
Malaga
Malaga
Malaga
Malaga

In zona Porto è possibile fare una bella passeggiata fino a La Farola De Málaga (faro), una zona moderna ricca di locali dove mangiare di tutto, dal tradizionale all'etinico fino a un ottimo gelato. Si costeggia il Parque de Malaga camminando sul Palmeral De Las Sorpresas. Qui si trova il Centre Pompidou Malaga un edificio moderno e colorato dove visitare una collezione di arte contemporanea. Tra i palazzoni affacciati sul mare si trova la Plaza de toros de la Malagueta molto suggestiva vista dalla collina. Dalla Farola parte il Paseo della Farola, zona di ristoranti sul porto con vista sulla città, ottimo per la sera. Da qui si può passeggiare lungo la spiaggia per il Paseo de Matias Prats, con tanti chiringuitos dove mangiare pesce con i piedi direttamente sulla sabbia in cui grigliano il pesce fresco di giornata, ottimi prezzi. Infine per la sera Calle granada segna la zona della movida notturna con discoteche. Dal lato opposto al porto si trova Mirador Princess, una grande ruota panoramica. In Plaza de la Marina si trova l'ufficio del turismo per tutte le informazioni sugli spostamenti.

Ristoranti

Casa de Botes Ristorante di pesce
Paseo de la Farola, 25 - apertura 12-18

Chiringuito La Farola Ottimo chiringuito ma con prezzi più alti.
apertura 10.30-00

Chiringuito Miami Beach Ottimo chiringuito per il fritto misto e le sardine, buoni prezzi.
apertura 11-00

Chiringuito El Cachalote Miglior chiringuito per il pesce fresco (venduto a peso).
Paseo Marítimo Pablo Ruiz Picasso, 13 - apertura 10.30-00

Marisquería los Delfines In una delle vie interne del porto, ottimo per il pesce fresco e il conchigliame.
Calle Reding, 12 - apertura 13-16 e 20:30-23

Sabor a Fuego - Restaurante Asador Per chi non ama il pesce, carne griglia!
Paseo de Sancha, 30 parallela piazza

Panetterie

La Canasta Panetteria ideale per la colazione.
Av. de Cánovas del Castillo, 2 - apertura 8-00

Galopain De París Panetteria ideale per colazione o merenda.
Calle Maestranza, 2, Cánovas del Castillo

Pub e Locali notturno

Camden Town Pub - La Malagueta, Pub irlandese
Calle Puerto, 14 - apertura 16-02

La Marina Lounge Bar elegante con bella vista su Malaga.
Muelle de Levante - Paseo de la Farola 18 - apertura 18-01

Malaga
Malaga
Malaga
Malaga
Malaga
Malaga
Malaga
Malaga

La bellezza di Malaga comunque sta nel perdersi per le sue viette, sia di giorno che soprattutto di sera, e ammirarla nella sua quotidianità. La gente per strada sembra così rilassata e la sera c'è tanta allegria e voglia di divertirsi. Per visitarla conviene riservarsi almeno tre giorni. La mia zona preferita è sicuramente quella a ridosso del colle, dove si trova il Museo Picasso, pittore che amo particolarmente, l'Iglesia de San Agustín con la sua colorata calle piena di teterias con tanti cuscini colorati. Splendido anche il mercato centrale, sempre affollato e le viette adiacenti con i localini storici dove mangiare a tutte le ore.
Riguardo al cibo è impossibile pensare alla vita di Malaga senza El Tapeo! Di base tapear è il desiderio di incontrasi e dialogare, magari in un bel bar, bevendo un caffè o una birra e mangiando qualcosa. La tapa quindi è un piccolo boccone, uno spizzico da mangiare mentre si chiacchiera e si beve. Tutti ormai sanno cos'è quindi non capisco perchè nei ristoranti spagnoli di Milano devo pagare fino a 11 euro una tapa senza neanche da bere quando a Malaga per lo stesso ottengo una birra e quattro tapas? Sfogo a parte, città splendide come questa e Siviglia, Saragozza, Salamanca o Valencia (meno delle altre) offrono grandi occasioni di mangiare ottime tapas. Di Malaga abbiamo apprezzato soprattutto i Pinchos, fettine di pane condite con tanti prodotti freschi, pesce, carne o verdure. Anche se sono una caratteristica del nord della Spagna mentre qui si prediligono i piattini con varie preparazioni, tipo gamberi (gambas) o polpo, polpette in salsa (albondigas) o patatas bravas. Ogni ristorante ha la sua specialità ma ognuno poi decide la sua preferita.

Malaga
Malaga
Malaga
Malaga
Malaga
Malaga
Tapas, Malaga
Malaga
Malaga
Malaga
Malaga
MalagaMalaga

Nessun commento: